Domande frequenti riguardo alla hotline FAQ

1. CHE TIPO DI SEGNALAZIONE POSSO FARE?

Chiunque sospetti che una persona sia sfruttata, vale a dire obbligata a fare qualcosa contro la sua volontà, sotto minaccia di atti di violenza o con l’inganno, la frode o l’abuso, può segnalare i fatti a cui ha assistito.

2. COSA FARE IN CASO DI EMERGENZA?

In caso di emergenza è meglio telefonare subito al 117 (polizia) o al 144 (soccorsi).

3. COSA costituisce un reato?

La tratta di esseri umani è un reato penale. Se una persona è costretta a compiere atti sessuali, è forzata a lavorare o viene utilizzata per l’espianto di organi, qualcun’altro ne trae profitto. Questo rientra nella tratta di esseri umani. La tratta di esseri umani è vietata in Svizzera.

Quando l’autorità giudiziaria condanna una persona che – in qualità di offerente, di intermediario o di acquirente – fa commercio di esseri umani, questa sarà punita almeno con una sanzione pecuniaria, ma può anche essere condannata a una pena detentiva e pecuniaria. Inoltre, non è importante che il reato sia stato commesso in Svizzera o all'estero. La tratta di esseri umani è un reato punibile in ogni caso!

Consultare a questo proposito l’art. 182 del Codice penale svizzero -> tratta di esseri umani

Lo sfruttamento della prostituzione (lenocinio) è un reato perseguibile penalmente!

Chiunque costringa un’altra persona a prostituirsi è punibile a norma di legge. Si tratta di coercizione anche quando si determina quando, dove o a quale prezzo una prostituta deve lavorare. Lo sfruttamento della prostituzione è punibile con una sanzione pecuniaria o con la reclusione fino a dieci anni.

Consultare a questo proposito l’art. 195 del Codice penale svizzero -> Sfruttamento di atti sessuali / promovimento della prostituzione

4. COSA SUCCEDE DOPO LA MIA SEGNALAZIONE?

La squadra professionale del centro di segnalazione nazionale valuta i moduli entranti. Le segnalazioni che vengono poi trasmesse agli organi competenti saranno inoltrate su un apposito modulo in forma anonima e a nome di ACT212, indipendentemente dal fatto che la persona all’origine della segnalazione desideri o meno una risposta.

Gli organi competenti decidono come procedere sulla base delle segnalazioni. Il centro di segnalazione nazionale di ACT212 chiederà regolarmente se e quali misure sono state adottate. La vostra segnalazione può contribuire a chiarire un caso esistente o ad aprirne uno nuovo.

5. COME FUNZIONA IL MODULO DI SEGNALAZIONE?

Seguite l’ordine delle domande sul modulo web e cercate di rispondere a quante più domande possibile, prima di cliccare infine su «Inviare il modulo».

6. COME POSSO ESSERE SICURO CHE LA MIA SEGNALAZIONE RIMANGA ANONIMA?

Cliccando sul modulo di segnalazione si viene reindirizzati a un server sicuro che codifica il messaggio. Nemmeno noi vediamo chi ha inviato le informazioni. Per questo motivo non riceverete nessuna risposta da noi.

7. VORREI RICEVERE UNA RISPOSTA / ACCETTO DI ESSERE CONTATTATO PER CHIARIMENTI.

Alla fine del modulo di segnalazione è possibile rispondere sì o no alla domanda «Desidera ricevere una risposta dal centro di segnalazione nazionale di ACT212?» Se cliccate su sì, potete lasciarci un indirizzo e-mail o un numero di telefono. Ci metteremo in contatto con voi. Queste informazioni personali rimarranno presso di ACT212 e non verranno trasmesse ad altri.

8. NON VOGLIO FARE UNA SEGNALAZIONE ANONIMA.

In questo caso, è meglio sporgere denuncia direttamente alla polizia. Se non sapete esattamente a chi rivolgervi potete dapprima chiedere consiglio a noi.

9. chi lavora presso il centro di segnalazione nazionale di ACT212? DI CHE TIPO DI ISTITUZIONE SI TRATTA?

Il centro di segnalazione nazionale di ACT212 è una ONG (organizzazione non governativa) indipendente. Non si tratta di un centro di segnalazione della polizia. Inoltre, non è gestita da agenti di polizia, ma da civili con una formazione adeguata. Il centro di segnalazione trasmette le informazioni pervenutele in forma anonima alle autorità competenti – quali la polizia cantonale, i servizi d’immigrazione e i centri di assistenza alle vittime.

10. PULSANTE «EXIt» (PER NASCONDERE IMMEDIATAMENTE IL MODULO)

Se per un motivo qualsiasi dovete interrompere immediatamente la compilazione del modulo online, non dovete fare altro che cliccare sul pulsante «Exit» – «Nascondi il modulo» del sito Internet. Verrete immediatamente reindirizzati su Google, mentre tutti i dati saranno cancellati dal browser e non saranno più rintracciabili.